Segretariato Sociale

Il servizio di Segretariato Sociale offre il coordinamento tecnico e gestione del servizio di segretariato sociale e servizio sociale professionale e supervisione dei casi ad alta complessità.

Il servizio sociale professionale viene definito come servizio volto ad assicurare consulenza sull’accesso alle prestazioni socio-assistenziali e sociosanitarie, e delle opportunità offerte dall’Azienda, per conto dei 24 Comuni soci, oltre che le attività di accoglienza, ascolto, valutazione dei bisogni e delle richieste d’aiuto, con conseguente attivazione delle risorse più idonee nell’ambito di progetti personalizzati condivisi con gli utenti stessi; tali interventi possono essere integrati con gli interventi sanitari e socio-sanitari e con altri servizi di soggetti pubblici e/o privati attivabili sul territorio.

Il servizio sociale professionale, attraverso l’autonomia professionale, garante della riservatezza e del segreto professionale, è rivolto alla generalità della popolazione (singolo, nuclei familiari, gruppi e comunità) con priorità di accesso per tutte quelle persone che vengono a trovarsi in situazione di disagio dovuto a cause di carattere sociale, sanitario ed economico.

Le attività di Segretariato e Servizio Sociale Professionale si esplicano attraverso un assistente sociale secondo i tempi e le modalità previste dai progetti individualizzati e dal lavoro di rete.  
 

A chi è rivolto il servizio:

Cittadini residenti nei Comuni che hanno delegato il Servizio di Segretariato Sociale (Calusco d’Adda, Caprino Bergamasco, Madone, Solza, Suisio).
 

Come accedere al servizio:

L’accesso al Servizio avviene attraverso lo Sportello di Segretariato Sociale che ha sede presso i Comuni soci che hanno delegato il Servizio, con un orario di apertura al pubblico minimo di n. 2 ore settimanali (front-office) ed un lavoro di back-office.
 

Ufficio di competenza

Territorio di competenza:

Ambito territoriale Isola Bergamasca e Bassa Val San Martino
(Ambivere, Bottanuco, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Brembate, Brembate di Sopra, Calusco d’Adda, Capriate San Gervasio, Caprino Bergamasco, Carvico, Chignolo d’Isola, Cisano Bergamasco, Filago, Madone, Mapello, Medolago, Ponte San Pietro, Pontida, Presezzo, Solza, Sotto il Monte Giovanni XXIII, Suisio, Terno d’Isola e Villa d’Adda)
 

Data ultima modifica: 05-04-2019

Punto di Ascolto

Il Punto di Ascolto si propone di agevolare la comunicazione e la relazione attraverso l’ascolto dei disagi personali.  

torna all'inizio del contenuto