Amministratore di sostegno/Protezione giuridica

Il Servizio di Protezione Giuridica si pone quale ente di 2^ livello di informazione, consulenza e raccordo tra i Comuni, l’utenza, l’ATS e il Tribunale di Bergamo – Volontaria Giurisdizione.

Il Servizio si propone per un raccordo e una partecipazione attiva alla rete territoriale provinciale e regionale del sistema di protezione giuridica come da Linee di indirizzo dalla Regione Lombardia per il rafforzamento e la qualificazione del sistema di protezione giuridica emanate in data 16/01/2013 con deliberazione n. IX/4696.

Monitoraggio in collaborazione con Regione Lombardia con l’obiettivo di verificare il rispetto dello sviluppo delle linee guida emanate.
 

A chi è rivolto il servizio:

Rete dei servizi afferenti all’Ufficio di Protezione Giuridica.
 

Come accedere al servizio:

Raccordo con Ufficio di Protezione Giuridica dell’ATS di Bergamo
 

Ufficio di Competenza

Territorio di competenza:

Ambito territoriale Isola Bergamasca e Bassa Val San Martino
(Ambivere, Bottanuco, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Brembate, Brembate di Sopra, Calusco d’Adda, Capriate San Gervasio, Caprino Bergamasco, Carvico, Chignolo d’Isola, Cisano Bergamasco, Filago, Madone, Mapello, Medolago, Ponte San Pietro, Pontida, Presezzo, Solza, Sotto il Monte Giovanni XXIII, Suisio, Terno d’Isola e Villa d’Adda)
 

Riferimenti Legislativi (normativa):

Legge n. 6 del 9/01/2004; Artt. 404 e ss. c.c.
 

Modulistica

Data ultima modifica: 16-04-2019

Punto di Ascolto

Il Punto di Ascolto si propone di agevolare la comunicazione e la relazione attraverso l’ascolto dei disagi personali.  

torna all'inizio del contenuto