Servizio CPE E unità valutazione Offerta Sociale

Il servizio è deputato alla gestione delle funzioni trasferite ai Comuni in materia di messa in esercizio e accreditamento delle unità di offerta sociali.

L’esercizio combinato e correlato delle due funzioni si pone come uno degli strumenti atti a garantire il governo della rete delle unità d’offerta sociali del territorio.

A chi è rivolto il servizio:

Il servizio esplica le seguenti attività:

  • promuove consulenza preventiva e di supporto agli enti gestori pubblici e privati;
  • recepisce attraverso la Comunicazione Preventiva dell’Esercizio l’avvio dell’Unità di Offerta Sociale;
  • collegamento e relazione con il servizio di vigilanza dell’ATS;
  • verifica e monitora i requisiti e gli standard di accreditamento, attraverso anche i sopralluoghi;
  • esplica le procedure amministrative, verifica documentale, stesura dei provvedimenti di accreditamento, prescrittivi e di revoca; incontri e confronti con gli enti gestori.

Chi può richiederlo:

Sono potenzialmente coinvolti tutti i Comuni dell’Ambito territoriale e gli Enti intenzionati ad avviare un’Unità di Offerta Sociale.
 

Come accedere al servizio:

Comunicazione Preventiva d’Esercizio da inviare all’indirizzo giovani-lavoro@aziendaisola.it

Ufficio di Riferimento

Territorio di competenza:

Ambito territoriale Isola Bergamasca e Bassa Val San Martino
(Ambivere, Bottanuco, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Brembate, Brembate di Sopra, Calusco d’Adda, Capriate San Gervasio, Caprino Bergamasco, Carvico, Chignolo d’Isola, Cisano Bergamasco, Filago, Madone, Mapello, Medolago, Ponte San Pietro, Pontida, Presezzo, Solza, Sotto il Monte Giovanni XXIII, Suisio, Terno d’Isola e Villa d’Adda)

Normativa

Data ultima modifica: 09-04-2019

Punto di Ascolto

Il Punto di Ascolto si propone di agevolare la comunicazione e la relazione attraverso l’ascolto dei disagi personali.  

torna all'inizio del contenuto